Zucchine e uova saporite alla curcuma

Ricetta di: CorinaGS - Sorrisi in Cucina

Ingredienti

per 2 persone:

  • 2 zucchine
  • 2 uova
  • 2 pomodori
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di Curcuma
  • sale e pepe qb
  • olio extravergine di oliva qb

Procedimento

Pulite, lavate e asciugate le zucchine. Se volete una forma più bella per le zucchine, tipo spaghetti o spirale, utilizzate come me un taglia verdure apposta. Se no, potete tranquillamente tagliarle a fettine sottili.

Sbattete le uova e cuocetele come una frittata. Lasciate da parte.

In una padella capiente scaldate un filo d’olio e soffriggete la cipolla e l’aglio tritati e poi unite i pomodori tagliati a cubetti. Saltate per circa 3 minuti e poi aggiungete le zucchine.

Cuocete per circa 7 minuti e unite la curcuma, il sale, il pepe e la frittata tagliata a pezzi piccoli.


Vellutata antinfluenzale

Ricetta di: La Taverna degli Arna

Foto: Alessandro Arnaboldi

Ingredienti

 

Ingredienti per 3 persone:

  •  5 carote
  • 2 piccoli gambi di sedano (cuore)
  • 1 pezzetto di zuca butternut (circa 200 gr gia’ pulita)
  • 1 pezzetto di zenzero fresco (circa 2-3 cm)
  • 1 pezzetto di curcuma fresca
  • mezzo melograno
  • curcuma in polvere
  • sale

Procedimento

In una pentola capiente mettere le verdure pulite e tagliate grossolanamente e riempiere con almeno 1 litro d’acqua. Portare a ebollizione, aggiungere lo zenzero fresco e la curcuma, e salare a piacere. Far cuocere per 20 minuti a fiamma vivace. Spegnere il fuoco e togliere mezzo litro di liquido, da tenere da parte. Frullare le verdure con un mixer ad immersione fino ad ottenere una vellutata densa e fluida. Eventualmente diluire con il brodo tenuto da parte, a piacere.

Aggiungere la curcuma in polvere, mescolare e trasferire nel piatto. Guarnire con i grani di melograno e servire.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione: 30 minuti


Farinata di ceci Tantì in salsa agrodolce alle spezie orientali

Ricetta di: I viaggi di Ciopilla

Ingredienti

per la focaccia:

  • 1 confezione di Farinata di ceci Tantì (210 g per circa sei porzioni)
  • 600 ml di acqua
  • 3 cucchiai di Olio EVO

per la salsa in agrodolce:

  • 1 porro,
  • 2 peperoni rossi
  • 2 cucchiai di miele al limone MieleBio Rigoni di Asiago
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • paprica piccante
  • curry
  • curcuma
  • zenzero
  • 1 pizzico di sale
  • Olio Evo q.b

Procedimento

Preparazione della salsa in agrodolce: lavare, pulire e tagliuzzare a pezzetti sottili sia il porro che i peperoni rossi. Per una facile digestione di quest'ultimo è bene anche togliere i semini interni.

In una padella ampia (l'ideale sarebbe il Wok) far soffriggere l'olio Evo con il porro e i peperoni aggiungendo un goccio di acqua tiepida che andrà ad evaporare tenendo la fiamma lenta. Mescolare spesso per non bruciare soprattutto il porro e aggiungere dopo alcuni minuti di cottura sia i cucchiai di miele che le spezie. 

In caso in cui i peperoni rossi siano ancora leggermente crudi aggiungere un cucchiaio di acqua tiepida e continuare la cottura per altri dieci minuti mescolando spesso. 

Lasciamo raffreddare a temperatura ambiente

 

Preparazione della Farinata di ceci Tantì: accendere il forno nella posizione grill superiore alla temperatura più alta - 250 gradi è perfetta - e versare in una brocca il contenuto delle bustine presenti nella confezione. Nella più grande c'è l'impasto della farinata e nel secondo le spezie utilizzate. 

Aggiungere i tre cucchiai di olio Evo e 600 ml di acqua, mescolare delicatamente facendo sciogliere i grumi che si possono formare.

Quando il forno ha raggiunto la temperatura ottimale oliare una teglia e infornarla per qualche secondo in forno possibilmente nella zona più alta

Rimescolare il composto e versarlo a forno aperto direttamente nella teglia

Chiudere il forno e cuocere per altri 10 minuti e solo gli ultimi 5 minuti aprire lo sportello del forno per far uscire l'umidità e accendere il grill anche nella parte inferiore*

Quando la farinata è dorata, toglierla dal forno e lasciarla raffreddare per alcuni minuti


Perchè quell'asterisco nella preparazione: semplicemente per una ottimale cottura anche della parte inferiore della focaccia di ceci avendo trovato che utilizzando la cottura grill superiore per tutti i 15 minuti, il calore non è stato sufficiente per cuocere anche la parte inferiore che è rimasta morbida. Che dire di questo prodotto? Assolutamente pratico veloce e gustoso anche se sono abituata a uno spessore più sottile e croccante ma nel suo insieme è una scoperta nuova e interessante. Ringraziando Tantì per questa scoperta e tutti voi se siete arrivati fino a qui, vi lascio come sempre un saluto nella speranza che vi piaccia la mia idea di farinata di ceci in salsa agrodolce alle spezie piccanti


Dahl Indiano, zuppa di lenticchie rosse

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

per 2 persone:

  • 250 g di lenticchie rosse decorticate
  • 500 ml di brodo vegetale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 pezzettino di zenzero fresco (o un cucchiaino in polvere, se preferite un gusto meno pungente) BioExpress
  • 1 pezzettino di curcuma fresca ((o un cucchiaino in polvere) BioExpress
  • 1 cucchiaino di paprica
  • 1 cucchiaino di curry
  • 1 pizzico di pepe nero
  • 1 carota non trattata BioExpress
  • 1 scalogno piccolo BioExpress
  • semi di canapa

Procedimento

Per le lenticchie rosse decorticate non serve l'ammollo, cuociono in poco tempo e sono più digeribili. Lavate la carota, sbucciatela e tritatela.
Tritate la carota insieme allo scalogno. In una padella fate riscaldare due cucchiai di olio extravergine e cuocete i due ingredienti a fiamma media per qualche minuto, come in un soffritto. Unite le lenticchie rosse, la curcuma grattugiata, il curry, lo zenzero grattugiato e un pizzico di pepe nero.
Insaporite bene e versate il brodo vegetale caldo.
Solo se serve, durante la cottura aggiungete ancora un po' di liquido. Mescolate di tanto in tanto con un cucchiaio di legno per evitare che le lenticchie si attacchino al fondo della pentola.
Mescolate bene e fate cuocere a fiamma media per circa 20 minuti. Le lenticchie si dovranno ammorbidire e inizieranno a sfaldarsi.
Trascorso il tempo di cottura, prelevate qualche cucchiaiata di lenticchie e tenete da parte.
Con un frullatore ad immersione, passate tutta la zuppa fino a ottenere un composto cremoso e vellutato.
Versate la vostra zuppa nelle singole ciotole, mettete al centro un cucchiaio o due di lenticchie, qualche crostino di pane e una spolverata di semi di canapa.
L'ideale, sarebbe accompagnare il dahl di lenticchie con il chapati, tipico pane indiano.


Broccoli croccanti

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

 

  • broccoli bioexpress
  • pangrattato
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale e pepe

Procedimento

Mondate i broccoli, lavateli bene e sbollentateli per qualche minuto in acqua bollente salata.
Scaldate il forno a 200°C.
Passate i broccoli nel pangrattato, mescolato a grana grattugiato e a un cucchiaino di curcuma. Aggiustate di sale e pepe (senza esagerare perchè il pangrattato, già di suo, è saporito).
Passate in forno fino a doratura.