Muffin alle carote e mandorle

Ricetta di: Il mondo di Pina

Ingredienti

 

  • 2 Uova
  • 120 g di zucchero
  • 100 g di latte
  • 100 g di olio di semi
  • 300 g di carote Bioexpress grattugiate
  • 150 g di farina
  • 100 g di farina di mandorle
  •  16 g di lievito per dolci
  • buccia d’arancia grattugiata

Procedimento

Lavorare lo zucchero con le uova dopo di che aggiungete latte e olio, aggiungere farina e lievito setacciati,  le carote, la farina di mandorle e la buccia d’arancia. Versare il composto nei pirottini e cuocete in forno preriscaldato ventilato a 170° per circa 30-40 minuti (fate la prova stecchino!) Lasciate raffreddare prima di servire.

 

Nota bene: Se non avete modo di trovare la farina di mandorle, potete semplicemente frullare la stessa quantità di mandorle pelate, magari azionando il mixer ad intermittenza per evitare che fuoriesca l’olio. Oppure, se amate sentire i pezzettini di mandorle, potete semplicemente tritarle grossolanamente.


Muffin alle carote e semi di papavero

Ricetta di: Cattivi pensieri

Ingredienti

per 16 muffin:

  • 2 carote grandi Bioexpress
  • 100 g zucchero
  • 250 g farina 00
  • 100 ml latte
  • 100 ml olio di semi
  • 3 uova
  • mezza bustina di lievito
  • 1 fialetta di aroma alla vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiaini di semi di papavero

Procedimento

Lavare le carote, spuntarle e raschiare via la buccia. Tagliarle a pezzetti e metterle in un mixer per ridurle a purea. In una terrina mettere le uova, il latte, l' olio e lavorare bene con le fruste. Unire quindi lo zucchero e amalgamare velocemente. Continuare aggiungendo la farina setacciata con il lievito, il pizzico di sale e l' aroma alla vaniglia. Per ultimo unire le carote, dare una bella mescolata per fare ben legare gli ingredienti ed aggiungere i semi di papavero, continuando a mescolare. Prendere ora uno stampo per muffin, mettere i pirottini di carta all' interno e riempirli per tre quarti con l'impasto. Infornare a 180° in forno già caldo per circa 20 minuti, a seconda del vostro forno. Sfornare e lasciare intiepidire.


Carote saltate in padella

Ricetta di: Cuciniamo divertendoci

Ingredienti

  • 5 – 6 carote
  • 1 spicchio di aglio
  • olio q.b.
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

Iniziamo con il pelare, lavare e tagliare a rondelle le carote. Scegliamo una padella antiaderente e profonda, come quelle che si usano per saltare la pasta, mettiamo un filo di olio e l’aglio, iniziamo a farlo dorare; prendiamo le carote e le buttiamo nella padella, sale e pepe e  facciamo insaporire bene bene. Dopo qualche minuto aggiungiamo l’acqua che non dovrà coprire totalmente le carote, giriamo e finiamo la cottura a fuoco basso; se le carote sono cotte ed è rimasta dell’acqua alziamo la fiammo e facciamo evaporare, fate attenzione a non bruciare le carote. Aggiustiamo di sale se ce ne dovesse essere bisogno e serviamo.

BUON APPETITO!!!


Insalata con carote e cetrioli di bioexpress

Ricetta di: Blog di graziamareemonti

Ingredienti

per 4 persone

  • 1 grosso cetriolo bio
  • 5 carote bio 
  • Aceto di mele qb
  • peperoncino piccante qb
  • origano qb
  • sale
  • aglio uno piccolo a dadini
  • olio evo qb

Procedimento


Pulire le carote per bene. Con un pelapatate tagliarle a rondelle e bollirle in acqua. Al bollore (lessare al dente). Condire con aceto di mele, olio evo e peperoncino, aglio e origano.
Pulire il cetriolo. Io per dare colore ho rimasto la buccia, però ho tolto la buccia in tre posti vedi figura ed affettato. Salare ed oleare.
Decorare il piatto a proprio piacimento.
Alcuni cetrioli sempre rigorosamente crudi li ho mischiati alle carote.


Torta di carote in bottiglia

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

 

per 4 persone:

  • 400 g di carote BioExpress
  • 100 g di mango BioExpress
  • 100 g di melone BioExpress
  • 40 g di gherigli di noce BioExpress
  • 250 g di latte di mandorle
  • 150 g di yogurt greco
  • 2 cucchiai di miele biologico
  • cannella in polvere
  • noce moscata in polvere

Procedimento

 

Grattugiate le carote e frullatele con le noci, il miele, lo yogurt e il latte di mandorle (se lo fate in casa è meglio, ha tutto un altro sapore; cliccate sul link nella lista ingredienti per accedere alla ricetta).
Aggiungete il mango e il melone a pezzetti, 1 cucchiaio di cannella, un pizzico di noce moscata, una tazza di ghiaccio e frullate fino a quando non avrete ottenuto un drink schiumoso e liscio.
Versate il frullato nelle bottigliette o nei bicchieri, spolverizzate con un pizzico di cannella e servite.


Bastoncini di verdure (patate, piselli, carote)

Ricetta di: La pagina del goloso - cucina creativa, ricette facili e d'effetto, piatti originali e golosi

Ingredienti

per 4 persone:

  • 500 gr di patate
  • 100 gr di piselli fini (congelati o freschi)
  • 1 carota grande
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 4 uova
  • pangrattato
  • pepe
  • sale
  • olio per friggere (io preferisco quello di arachidi perché ha un punto di fumo più alto)

Procedimento

Lavate le patate e mettetele a bollire in una pentola. I tempi di cottura variano a seconda della dimensione e della qualità delle patate, pertanto, non è possibile indicare un tempo.
Quando queste saranno pronte, sbucciatele, passatele allo schiacciapatate e lasciatele raffreddare.
intanto, pulite la carota e tagliatela a dadini piccoli, più o meno della dimensione dei piselli. Mettetela in una pentola e fatela cuocere scolandola un po’ al dente. Se i piselli che utilizzate, devono essere cotti, metteteli assieme alla carota, altrimenti non occorre fare nulla.
Quando anche la carota (ed eventualmente i piselli) sarà pronta, unitela alle patate, salate, aggiustate di pepe e aggiungete il parmigiano.
Le uova previste per l’impasto sono due, ma è meglio cominciare con una alla volta, perchè tutto dipende anche dalla consistenza delle patate. Generalmente occorre metterle entrambe, regolatevi che diventi un puré piuttosto sodo, altrimenti non potete lavorarlo con le mani e in padella si sfalda.
A questo punto, in un contenitore, sbattete le altre due uova e salatele e in un piatto versate del pangrattato.
Con le mani, date la forma alle patate, di bastoncino (tipo quelli di pesce, per intenderci, passatele nell’uovo sbatuto e poi nel pane, così fino ad ultimare l’impasto.
In una padella dai bordi alti, versate abbondante olio, fate scaldare e fate cuocere, da entrambi i lati i bastoncini, quindi scolateli e lasciateli asciugare su di un piatto con carta assorbente.
Se preferite, è possibile effettuare una cottura più leggera, mettendo i bastoncini di verdure su una teglia con carta forno e cuocendo a 200° per circa 20 minuti.


Succo ACE fatto in casa

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

 per 2 bicchieri di succo:

  • 2 arance biologiche BioExpress
  • 4 carote biologiche BioExpress
  • 1 limone biologico BioExpress
  • zucchero a piacere

Procedimento

Lavate il limone e tagliatelo in quarti senza sbucciarlo.
Lavate, mondate e pelate le carote. Tagliatele quindi a tocchetti in maniera grossolana.
Sbucciate le arance e spaccatele a metà. Inserite la frutta e la verdura nell'estrattore di succo, poco per volta. Ecco fatto, in pochi minuti avete ottenuto il vostro succo super vitaminico.


Torta salata di rose con verdure

Ricetta di: Kucina di Kiara

Ingredienti

 

  • 180 g pasta brisée
  • 3 carote biologiche BioExpress
  • 3 zucchine biologiche BioExpress
  • 3 melanzane lunghe biologiche BioExpress
  • 250 g di ricotta
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
  • erbe aromatiche miste fresche (timo, basilico, origano)
  • olio extra vergine di oliva qb

Procedimento

Stendete la pasta brisée sulla teglia e pareggiatene il bordo eliminando quella in eccesso, poi bucherellatela con una forchetta e riponetela in frigorifero giusto il tempo che vi occorrerà per procedere con il resto della preparazione.
In una ciotola mescolate la ricotta con un filo d’olio extra vergine di oliva, un uovo intero, sale, pepe e un trito di erbe aromatiche. 
Create delle strisce sottili di verdura con l’aiuto di un pelapatate.
Arrotolate le strisce di verdura fino a formare delle rose. 
Prelevate la base della torta dal frigo, stendete la crema di ricotta sulla superficie e copritela con le rose di verdura.
Versate a filo dell’olio extravergine di oliva sulle verdure, infornate a 200° e cuocete per 50 minuti.


Insalata russa

Ricetta di: La Taverna degli Arna

Foto: Alessandro Arnaboldi

Ingredienti

 

  • 90 ml di olio evo circa
  • sale
  • 100 gr di piselli
  • 100 gr di carote
  • 100 gr di patate
  • 200 ml di latte di soia al naturale
  • 1 limone
  • 1 cucchiaino di senape di digione

Procedimento

 

Nel bicchiere del frullatore versare il latte e montarlo, con il mixer ad immersione, con il succo di mezzo limone, un pizzico di sale, la senape e tanto olio, quanto ne basta, fino a quando si addensa diventando una crema. Trasferire la maionese in una ciotola e mantenerla in frigorifero. Pulire le verdure e tagliarle in pezzi della stessa dimensione. Lessarle velocemente in acqua bollente salata. Appena sbollentati, scolarli e farli raffreddare. Condire le verdure con la maionese e farcire dei vuol au vent o cestini di brisee, oppure potete servirla come accompagnamento a burger di legumi o crudité di verdure. Buon appetito!

 

Tempi di preparazione: 30 minuti circa


Quiche 'love' mix di verdure

Ricetta di: Nadia cucina con amore!

Ingredienti

  • pasta sfoglia (tonda
  • 2 carote
  • 5 patate
  • 2 peperoni rossi
  • 1 porro
  • 3 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • prosciutto cotto a cubetti
  • formaggio leerdammer
  • sale & pepe q.b.

Procedimento

Lavare  il peperone,patate,carote e porro ,asciugarle e tagliare a striscioline (peperoni e carote) a cubetti (il porro e patate ).

Soffriggere il peperone nella padella con un filo di olio e sale per qualche minuto.

A parte soffriggere anche il porro.

Far bollire le patate con un pò di sale per 5 minuti.

Far bollire le carote con un pò di sale per 4 minuti.

Una volta fatto tutto  questo far raffreddare .

Nel frattempo prendere una teglia stendere la pasta sfoglia.Mettere il mix di verdure all’interno .

Prendere un piatto e sbattere con una forchetta 3 uova e due cucchiai di latte  e versare nella teglia .

Io ho aggiunto anche i cubetti di cotto e di leerdammer e ho fatto una piccola decorazione a forma di cuore con i peperoni rossi.

Infornare a  200° per 30 min. circa!

Un profumoooo favoloso buona sia calda che fredda!

 


Zuppa di verdure rustica

Ricetta di: In cucina con Frollina

Ingredienti

 

  • 1 cavolo verza
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cipolla dorata
  • 1 porro
  • 3 carote
  • 3 pomodori
  • 1 mazzo di bietola a coste
  • olio evo

Procedimento

Per questo piatto davvero sfizioso iniziamo a pulire e lavare le verdure. In un tegame capiente mettiamo L’olio evo e aggiungiamo il porro e le cipolle tagliati finemente. Facciamo soffriggere, poi aggiungiamo il cavolo verza, che ha un profumo che amo molto, sempre tagliato sottilmente, poi le bietole, le carote e d infine i pomodori. Saliamo pepiamo e lasciamo cuocere un po’. Quando le verdure saranno ben amalgamate, aggiungiamo un po’ di acqua e copriamo, cuociamo fino a quando le verdure non risulteranno tenete. Essendo freschissime ci vorrà davvero poco. Una volta pronta la nostra zuppa la serviamo con del pane tostato, un filo di olio a crudo ed ecco un piatto perfetto per una fredda serata d’ inverno. Buonissimo anche il giorno dopo.


Pappa biologica per neonati

Ricetta di: Una cuoca ai fornelli

Ingredienti

 

  • 500 ml acqua sant’anna
  • 1 carota, 1 patata, 1 zucchina (prodotti di BIOEXPRESS)
  • un pizzico di sale
  • 1 omogenizzato di carne a vostra scelta

Procedimento

Prendete una pentola, aggiungete l’acqua e portate a bollire. Nel frattempo pelate le carote, le zucchine e le patate e fateli a tocchetti e immergeteli nell’acqua.

Dopo circa un oretta il brodo sarà completato e assunto tutti i sapori. Visto che  ho utilizzato questi prodotti per mia figlia di sei mesi ho rimosso le verdure e mi sono presa solo il brodo. Ho aggiunto i cucchiai di pastina (io utilizzo la sabbiolina ma è indifferente.) La pasta dei bambini è pronta in due minuti. Una volta pronto tirate un po di brodo da parte che vi servirà quando la pastina andrà ad asciugare il brodo. Condite con l’omogenizzato e servite ai vostri bambini. È un piatto ricco.