La confettura di zucca e zenzero

Ricetta di Cucina&Svago per Bioexpress

Ingredienti


  • 1 kg di zucca Hokkaido BioExpress (peso senza buccia)
  • 300 gr. di zucchero semolato
  • 200 gr. di zucchero di canna
  • 20-30 gr. di zenzero fresco (secondo i gusti)
  • 1 limone
  • ½ bicchiere di acqua


Procedimento


La prima operazione prima di procedere alla preparazione della confettura di zucca è quella di: Sterilizzare i vasetti

 Io ho scelto il sistema di sterilizzazione con il microonde.

Per eseguirlo si tolgono i tappi ai vasetti, si riempiono con acqua per tre quarti e la si porta a bollore. Eliminare l’acqua e far asciugare a testa in giù su un canovaccio pulito. Nel caso in cui rimanessero delle goccioline all’interno, asciugare bene. Fare questa operazione calcolando i tempi giusti, in modo che al termine della cottura della marmellata i vasi siano stati appena sterilizzati.

 

Tagliare la zucca a piccoli pezzi e metterla in un contenitore con lo zucchero, la spremuta di limone filtrata e l’acqua.

Lasciar riposare coperto con pellicola per circa 12 ore.

Eliminare la buccia dello zenzero, grattugiarlo e aggiungerlo al composto di zucca.


Trasferire il tutto in una pentola, incoperchiare e lasciar stufare a fuoco basso per circa 20/25 minuti. Alzare leggermente la fiamma e far cuocere, sempre mescolando per circa un’ora.

Frullare con il frullatore ad immersione e trasferire la confettura ancora bollente nei vasetti sterilizzati, avendo l’accortezza di riempirli fino ad un centimetro dal bordo senza stringere troppo il tappo.

Rovesciarli a testa in giù e farli raffreddare completamente.

Una volta raffreddati controllare la formazione del sottovuoto: schiacciando nella parte centrale del tappo non dovrete sentire il classico rumore “click-clack”.