Involtini di cavolo cinese

Ricetta di: La Taverna degli Arna

Foto: Alessandro Arnaboldi

Ingredienti

 

per 4 persone se servito come antipasto o contorno:

  • 4 foglie larghe e integre di cavolo cinese
  • legume a piacere ( io lenticchie)
  • trito di sedano, carota e cipolla per fare un soffritto ( io mezza carota, mezza cipolla e una piccola gamba di sedano)
  • 200 ml circa passata di pomodoro
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • rosmarino, salvia
  • olio evo, sale e pepe

Procedimento

 

La sera prima mettere in ammollo le lenticchie. Scolarle e lessarle con un pezzetto di alga kombo (oppure con un pezzetto di zenzero, foglie di alloro e/o semi di finochio) fino ad una cottura al dente. Preparare un trito fine di sedano, carota e cipolla e farlo soffriggere in pentola con un filo d’olio evo.  Aggiungere le lenticchie e versare la passata di pomodoro e il concentrato. Se necessario bagnare con poca acqua calda e cuocere, a fuoco moderato, per circa 20 minuti. aggiustare di sale e pepe. Spegnere il fuoco  e lasciare raffreddare. Nel frattempo sbollentare molto velocemente le foglie intere di cavolo cinese. Distenderle ben aperte e verare circa 1 cucchiaio abbondante di lenticchie al pomodoro. Richiudere, da prima i laterali, su se stesso fino ad ottenere un involtino. Bagnare con un filo d’olio evo, foglie di salvia e rosmarino e infronare per circa 14 minuti in foro caldo a 180 gradi. Servire caldi o tiepidi.

Buon appetito!

 

Tempi di preparazione: 40 minuti circa piu’ il tempo di ammollo e cottura del legume