Ingredienti

per 6 fagottini:

  • 6 foglie di bieta grandi e intatte
  • 100 gr di riso
  • 1 patata
  • 60 gr di provolone piccante
  • Pepe nero
  • Sale
  • Olio extra vergine di oliva

Procedimento

Per prima cosa, mettete dell’ acqua in una pentola, portate ad ebollizione e cuocete il riso lasciandolo un pochino al dente. Quindi scolatelo dall’acqua, salate e lasciate raffreddare. In un altro pentolino, lavate e mettete a cuocere una patata. Quando sarà pronta, toglietela dal fuoco, sbucciatela e schiacciatela con lo schiacciapatate, quindi lasciate raffreddare.
Lavate le biete e privatele del gambo, che utilizzerete in un’ altra preparazione.
Mettete nuovamente dell’acqua in una pentola e portatela ad ebollizione, quindi immergete le foglie di bieta per 3/4 minuti, scolate e passatele velocemente sotto l’acqua fredda per bloccare la cottura, poi, con un canovaccio pulito, asciugatele.
In un contenitore, unite il riso, la patata, il provolone piccante grattugiato finemente, pepe nero e aggiustate di sale.
Mescolate tutti gli ingredienti, poi stendete una foglia di bieta e mettete al centro un po’ di composto di riso e avvolgete in modo che non fuoriesca. Continuate così con tutte le foglie utilizzando tutto il ripieno.
A questo punto, foderate uno stampo con carta forno e disponetevi i fagottini, conditeli con un filo d’olio e mettete a cuocere a 200° in forno statico per circa 15 minuti.
Sfornate i fagottini di biete e servite caldi