Dessert alle more

Ricetta di: La Taverna degli Arna

Foto: Alessandro Arnaboldi

Ingredienti

 

per 2 persone:

  •  200 gr di tofu silky
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’agave
  • 1 dattero ammollato
  • 100 gr di more

Procedimento

 

Nel boccale del frullatore mettere il tofu silky, il dattero ammollato precedentemente in acqua calda e lo sciroppo d’agave. Dopo averlo frullato leggermente aggiungere i due terzi delle more lavate sotto l’acqua corrente e tamponate con un panno pulito per non guastarle. Frullare nuovamente e montare il composto. Trasferirlo in coppette e servire decorando con le more tenute da parte.
Buon appetito!

 

Tempi di preparazione: 15 minuti


Crema gelato raw di mango

Ricetta di: Parole vegetali - Cucina 100% vegetale

Ingredienti

per 2 bicchieri:

  •  1 mango maturo
  • 1 lattina di latte di cocco
  • 1 tazza di ghiaccio
  • 2 cucchiai di cacao crudo in polvere
  • 1 cucchiaio di fave di cacao crude in pezzi
  • 1/2 cucchiaino di vaniglia bourbon in polvere
  • 6 foglie di melissa
  • fragole e more di gelso (o altri frutti rossi a piacere)
  • succo di limone qb
  • buccia di limone qb

Procedimento

Prelevate la parte solida del latte di cocco appena tolto dal frigorifero con un cucchiaio (tenetelo al fresco almeno 24 ore prima di fare questa operazione), quindi mettetelo in un blender o frullatore potente con il mango sbucciato e privato del nocciolo. Aggiungete la vaniglia e 3 foglie di melissa. Iniziate a frullare con la funzione pulse fino a ridurre in crema. Assaggiate la preparazione ed eventualmente dolcificate se necessario.  Unite i cubetti di ghiaccio ed azionate la funzione ice cream fino a ciclo completo (nel mio blendtec circa 2 minuti).  Se non avete un blender abbastanza potente potete frullare mango e crema di cocco con un frullatore ad immersione, tritare a parte in un mortaio il ghiaccio ed incorporarlo alla crema. Il risultato sarà più simile ad un sorbetto denso ma avrà ugualmente un ottimo sapore. Condite la frutta con poco succo di limone. Mettete meno della metà della crema sul fondo di un bicchiere, spolverate con polvere di cacao crudo setacciata, fave di cacao e buccia di limone tritata finemente. Coprite con la crema restante. Spolverate con altra polvere di cacao crudo e decorate con la frutta. Mangiate subito o tenete in frigorifero fino a servizio. 


Berry Brownies con pistacchi

Ricetta di: Kukina di kiara

Ingredienti per circa 20 cubotti:

140 g di farina 00
1/2 cucchiaino di lievito in polvere
200 g di cioccolato fondente
170 g di burro a pezzetti
250 g di zucchero
4 uova
50 g di gocce di cioccolato
300 g di frutti di bosco misti (more, lamponi, mirtilli)
50 g di pistacchi sgusciati

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 160°C.
Rivestite uno stampo rettangolare grande circa 22x33 cm con un foglio di alluminio e imburratelo bene.
In una terrina setacciate la farina, una presa di sale e il lievito. Mettete da parte.
In un'altra terrina fate sciogliere a bagnomaria (o nel microonde se preferite) il cioccolato con il burro, mescolando di tanto in tanto, fino a che il composto non risulterà fluido e liquido. Togliete dal fuoco e unite gradualmente lo zucchero, poi incorporate le uova, uno per volta, mescolando vigorosamente dopo ogni aggiunta. Versate la farina con il lievito in tre fasi, incorporandola delicatamente con una spatola, fino ad ottenere un impasto omogeneo. Unite le gocce di cioccolato e metà dei pistacchi sgusciati tritati a coltello in maniera grossolana.
Trasferite l'impasto nella teglia, livellandolo bene, quindi cospargete la superficie con i frutti di bosco (vanno bene sia freschi che congelati). Infornate per 35'. Importante è non cuocere troppo i brownie. Verificate la cottura inserendo uno stuzzicadenti nel dolce: ne dovrebbe uscire ancora con qualche briciola attaccata, non perfettamente pulito.
Lasciate raffreddare a temperatura ambiente, quindi sformatelo, rimuovete l'alluminio e tagliate a quadrotti i vostri brownie.