RICETTE DI RIVA MARZIA - Taverna degli Arna
Purple smoothie
Ingredienti:
Frutti di bosco congelati ( io ho usato in parti uguali ribes, lamponi, more e mirtilli)
banana
qualche fiore fresco di lavanda e sambuco
una manciata di foglie di melissa e di menta
Procedimento:
Lavare velocemente i frutti di bosco, asciugarli e riporli in freezer a congelare. Quando si vuole preparare lo smoothie in lilla prendere i frutti di bosco congelati, la banana a pezzetti e riporli nel boccale del frullatore. Aggiungere qualche fiore fresco di lavanda, le foglie di melissa e menta lavate e azionare il frulatore. Aggiungere eventualmete poca acqua.
Servire immediatamente.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:10 minuti al massimo piu’ il tempo di congelamento della frutta.

---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Di seguito la ricetta per questa settimana con protagonista la carota. un delizioso gelato per far gustare questo ortaggio anche ai bimbi piu' scettici.
GELATO ALLE CAROTE E MANDORLE
Ingredienti:
200 gr di carote
100 ml di latte di mandorle
1 cucchiaio di sciroppo d'agave (facoltativo)
cubetti di cioccolato fondente bio
Procedimento:
Lavare e pelare le carote e grattuggiarle finemente. Metterle in freezer fino al congelamento. Per preparare il gelato alla carota, mettere nel bicchiere alto del frullatore le carote surgelate e il latte di mandorla. A piacere eventualmente dolcificare con sciroppo d'agave. Frullare con il mixer a immersione inglobando aria e mettere il gelato ottenuto in coppette. Decorare con cioccolato fondente precedentemente sciolto a bagno-maria e qualche mandorla. Servire immediatamente.
Tempi di preparazione:
10 minuti circa piu' il tempo di congelamento delle carote
nb. Si puo' preparare il latte di mandorle in casa metendo in ammollo le mandorle una notte e poi frullarle con dell'acqua dopo averle scolate. Frullare a intermittenza e poi filtrare con un colino a maglie fitte avendo cura di mettere un panno fine. strizzare il panno e ottenere il latte di mandorla. La pasta di mandorle avanzata puo' essere impiegata per altre preparazioni

---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arn
Cestini con insalata russa

Ingredienti:
250 gr di farina
90 ml di olio evo per la pasta più altro per la maionese
50 ml circa di acqua
sale
100 gr di piselli
100 gr di carote
100 gr di patate
200 ml di latte di soia al naturale
1 limone
1 cucchiaino di senape di digione
Procedimento:
In una terrina impastare la farina con l'olio , l'acqua e un pizzico di sale. Ottenere un impasto sodo ed elastico e farlo riposare per circa 30 minuti in frigorifero. Nel frattempo preparare la maionese montando, con il mixer ad immersione, il latte di soia con il succo di mezzo limone, un pizzico di sale, la senape e tanto olio quanto ne basta, fino a quando si addensa diventando una crema. Trasferire la maionese in una ciotola e mantenerla in frigorifero. Pulire le verdure e tagliarle in pezzi della stessa dimensione. Lessarli velocemente in acqua bollente salata. pena sbollentati, scolarli e farli raffreddare. Stendere la pasta e ricavare dei dischetti. Riponete ogni dischetto in un piroettino di carta dandogli al forma di un cestino e infornare per circa 10-15 minuti in forno caldo a 180 gradi. Condire le verdure con la maionese e farcire i cestini raffreddati. Servire freddi.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
1,5 ore circa

---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Crema di lenticchie alle rose

Ingredienti per un tortino da 15 cm di diametro:
200 gr di lenticchie rosse
1 patata lessa
Misto di spezie: alloro, timo, rosmarino, anice in semi, cardamomo, cumino, chiodi di garofano, cannella, paprika, bacche di ginepro, pepe nero
Alcuni boccioli di rosa essiccati
Sale, pepe e olio evo
Procedimento:
Innanzitutto lessare in acqua salta, la patata. Quando cotta, sbucciarla emetterla da parte.Mettere in ammollo le lenticchie rosse. Dopo un periodo di ammollo metterle in un padellino con le spezie e i boccioli di rosa. Coprire con acqua e cuocere per circa 20 minuti.
Quando saranno a cottura, scolarli dall'acqua ed eliminare i boccioli di rosa e le spezie. Mettere in un frullatore le lenticchie la patata con un filo d'olio evo e aggiustando di sale e pepe. Mettere il composto in una teglia unta d'olio. Al momento di servire scaraventare la crema di lenticchie e guarnirla con filetti di melanzane sott'olio, alcuni pomodorini e i boccioli di rosa.
Tempi di preparazione:
30 minuti

---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Maritati a primavera:

Ingredienti per 6 persone:
500 gr di pasta fresca di semola (tipo orecchiette etc)
1 porro
2 zucchine
300 gr di asparagi
300 gr circa di fave fresche
Menta fresca a piacere
Olio evo, sale e pepe
Procedimento:
Sgranare le fave e lessarle in acqua bollente salata. In un ampia padella far appassire il porro affettato sottilmente con un filo di olio evo. Aggiungere le zucchine, pulite e tagliate a dadini e gli asparagi affettati. Lasciar cuocere per circa dieci minuti aggiungendo un po’ di acqua calda se la preparazione lo necessitasse. Aggiungere anche le fave lessate e la meta fresca sminuzzata grossolanamente con le mani. Portare a cottura il condimento, cuocendo per altri dieci minuti circa. Nel frattempo lessare la pasta fresca in abbondante acqua salata. A cottura, scolare e amalgamare al condimento. Condire con olio evo a crudo, un pizzico di sale e il pepe macinato fresco e servire.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
40 minuti circa

---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Rose di pera
Ingredienti:
pasta phillo
pera william rossa
zucchero di canna
olio evo
acqua qb
Procedimento:
Stendere la pasta phillo e inumidire ogni foglio con un misto di acqua e olio evo, spolverando con poco zucchero di canna. Sovrapporre tutti i fogli e tagliare delle strisce alte circa 4 cm. Lavare e tagliare sottilmente la pera e appoggiare le fette sulla metà superiore di ciascuna striscia di phillo. Cospargere con zucchero, ripiegare i lembi inferiori e arrotolare la sfoglia su se stessa. riporre ogni fagottino in un piroettino da muffin e infornare, in forno già caldo, a 200 gradi per 15 minuti circa.
Sfornare e cospargere con zucchero a velo.
Tempi di preparazione:
25 minuti circa
nb. A piacere si può aggiungere della cannella o delle lamelle di mandorle.


---------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Spaghetti di zucchina in salsa di fragole

Ingredienti per 1 persona:
1 zucchina grande (o 2 se più piccole)
30 gr di fragole
5 gr di foglie di basilico fresco
1 cucchiaio di aceto balsamico
Sale, pepe, olio evo
Semi di sesamo
Procedimento:
Lavare e spuntare la zucchina e, grazie allo spiralizer, tagliare le zucchine con una forma di spaghetto. Qualora non possediate il taglia verdure, tagliare la zucchina a fiammifero, stretta e lunga.
In un frullatore mettere le fragole, lavate e pulite del picciolo con l’aceto balsamico, un pizzico di sale e pepe, il basilico fresco e un filo d’olio evo. Frullare ed ottenere una salsa fluida ed omogenea. Mettere le zucchine in un contenitore richiudibile e versare la salsa di fragole. Mescolare e chiudere il contenitore da riporre in frigorifero a marinare.
Scolare le zucchine dalla marinatura, aggiustare di sale, cospargere con semi di sesamo e una fragola a pezzi e servire.
Tempi di preparazione:
15 minuti circa piu’ il tempo di marinatura
Nb. Un risultato migliore si ottiene man mano aumentando la marinatura. Per un gusto perfetto preparare il piatto la sera precedente o la mattina e gustarlo alla sera; per un gusto piu’ pungente si puo’ aggiungere dello zenzero frullato.

----------------------------------------------------------------------------------------

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Pera speziata
Ingredienti per 1 persona:
1 pera decana
la punta del cucchiaino di zucchero di canna
1 limone
1/2 stecca di vaniglia
1 seme di anice stellato, 1 chiodo di garofano, 1 bacca di cardamomo
zenzero e cannella in polvere a piacere
Procedimento:
Lavare e sbucciare la pera e tagliarla a dadi grossolani piuttosto grandi. Metterla in una teglia adatta al forno e cospargerla con pochissimo zucchero di canna. Prendere alcune fette di buccia di limone e metterle nella teglia. Tritare le spezie e aggiungerle a piacere sulla pera. Bagnare con acqua e riporre in forno, già calo, per circa 30 minuti avendo cura di girare un paio di volte le pere durante la cottura. Spegnere il forno e servire calde o appena tiepide.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
circa 40 minuti


-----------------------------------------------------------------


Ricette di Renata Baruffi - Storie di cibo di vino
autrice di “Cucina Mediterranea. La Storia nel Piatto” (ebook e brossura) e
“Mediterraneo. In viaggio tra Storia e Gastronomia (ebook) –su Amazon
FONDANT DI MELE
Ingredienti: 5 o 6 Mele piuttosto grandi, 2 Uova, 70gr di Farina, 70gr di
Zucchero, 50gr di Burro o 2 cucchiai di Olio , 90 ml di latte o di yogurt, 2
cucchiaini di Lievito in polvere, un pizzico di Bicarbonato di Sodio, ½ bicchierino
di Rum, Zucchero vanigliato, una presa di Sale
In una ciotola mescolare la farina, lo zucchero, il lievito e il bicarbonato.
Aggiungere le uova leggermente sbattute, il burro ( o l'olio) e poi il latte. Prima
mescolate con un cucchiaio o il frustino a mano, per ottenere un impasto
omogeneo e privo di grumi, e poi battete con il mixer elettrico fino a che fa
schiuma.
Preriscaldate il forno a 200°C.
Intanto sbucciate le mele e tagliatele rapidamente a fettine molto sottili che
immergerete subito nell’impasto perché non si ossidino.
Ora mescolate bene e versate in una teglia ben unta e infarinata o coperta con
carta forno.
Lisciate la superficie con una spatola e mettete a cuocere per 25 minuti a 200°C.
Dovrà divenire soda al tatto e dorata in superficie.
La torta è già buona così.
Potete però renderla ancora migliore e soprattutto croccante nel seguente modo:
Sbattete (meglio se con fruste elettriche) 1 uovo con circa 80gr di zucchero o
zucchero a velo finché il composto diventa di un giallo molto chiaro, quasi bianco.
Aggiungete 3 cucchiai di burro fuso.
Versate sulla torta calda, appena tolta dal forno, guarnite con mandorle a scaglie
sottili e con un altro cucchiaio di zucchero e passate al forno per altri 10 minuti a
200° C.
Fate raffreddare completamente prima di sformare la torta e metterla sul piatto di
portata.