Funghi pleurotus

Nome Latino: Pleurotus ostreatus
Nomi Volgari: Gelone - Orecchione - Ostricone - Pleuroto - Agarico ostreato -Etimologia: dal greco 'pleuròn': di fianco e 'ous, otòs': orecchio, con il cappello (orecchio) di fianco. Dal latino 'ostreatus': ricoperto di ostriche, come un ammasso di ostriche. - Lamelle: fitte, fortemente decorrenti sul gambo, bianche, bianco-gialla-stre o bianco-grigiastre. Gambo: laterale, a volte quasi assente, o molto corto, sodo, tenace, pieno; bianco o appena sfumato di grigiastro. Carne: spessa, tenace, bianca, abbastanza elastica, vago odore fungino. Habitat: cresce nella stagione invernale su legno vivo o morto di molte latifoglie, soprattutto pioppi e salici, in numerosi esemplari. Commestibilità: buon commestibile, molto apprezzato. Oltre a crescere spontaneo in natura, si presta molto bene alla coltivazione, per cui lo si trova in commercio in tutte le stagioni. Osservazioni: per la sua attitudine a crescere in periodi freddi, quando non sono presenti altri funghi pericolosi, può essere raccolto con tranquillità. http://natura.provincia.cuneo.it

RICETTE:

RICETTE DI RIVA MARZIA -
Taverna degli Arna
Zuppa di quinoa con spinaci e funghi
Ingredienti per 3 persone:
200 gr di quinoa
1 manciata abbonante di spinaci freschi
150 gr di funghi pleurotus (o altri funghi possibilmente freschi)
1/2 cipolla bionda
brodo vegetale
olio evo, sale e pepe
Procedimento:
Affettare sottilmente la cipolla e farla appassire in una pentola con un filo d'olio. Aggiungere ka quinoa e farla tostare pochi minuti. Aggiungere gli spinaci lavati e tagliati grossolanamente e i funghi tagliati a dadi abbastanza grandi. Coprire con brodo vegetale e far cuocere per circa mezz'ora a fuoco moderato. aggiustare di sale e pepe. Impiattare condendo con un filo d'olio evo e servire eventulmente accompagnando con crostini di pane.
Buon appetito!
Tempi di preparazione:
40 minuti circa

Ricette di Renata Baruffi -
Storie di cibo di vino
autrice di “Cucina Mediterranea. La Storia nel Piatto” (ebook e brossura) e
“Mediterraneo. In viaggio tra Storia e Gastronomia (ebook) –su Amazon

PLEUROTUS IN PADELLA
Diciamoci la verità, i Pleurotus come in genere tutti i funghi coltivati, non è
particolarmente caratteristico. Proprio per questo il modo di cucinarlo è
importante. In questa ricetta, semplice e non particolarmente arzigogolata, riesce
ad esprimersi bene ed è piacevole e gustoso
Ingredienti per 4 persone: 500gr di Funghi Pleurotus freschi, prezzemolo, olio
extravergine di oliva, 1 piccolo peperoncino piccante, sale.
Pulite bene i funghi bene togliendo i gambi se fossero troppo grossi e tagliateli a
fettine sottili Scaldate poco olio in una padella antiaderente ed arrostite i funghi
rapidamente a fuoco vivace aggiungendo il peperoncino. Salate e servite. A
questi funghi potete aggiungere anche altri ingredienti direttamente in padella
come ad esempio dei pomodori secchi, anch’essi tagliati a fettine e ravvivati prima
in una ciotola d’acqua.

Primo

Penne ai funghi pleurotus
Gr 400 di penne rigate, gr 250 di funghi Pleurotus, mezzo bicchiere di vino bianco, un ciuffo di prezzemolo, 1 spicchio d'aglio, olio extravergine di oliva, parmigiano grattugiato q.b., sale, peperoncino.
Pulite per bene i funghi, tagliateli a pezzetti e metteteli in una padella con 4 cucchiai di olio e lo spicchio d'aglio tritato finemente e cuocete a fuoco basso per circa 10 minuti, aggiungendo un paio di cucchiai di acqua bollente, se necessario. Poi, sfumate con il vino bianco, salate, spolverate con il peperoncino e proseguite la cottura per altri 5 minuti.
Lessate la pasta in abbondante acqua bollente salata, scolatela al dente e mescolatela ai funghi.
Aggiungete il prezzemolo tritato, il parmigiano grattugiato e servite.
http://www.cucinario.it/index.php?option=com_content&view=article&id=4017:penne-ai-funghi-pleurotus&catid=38:primi&Itemid=54

Antipasto
FUNGHI PLEUROTUS IN PADELLA
Ingredienti: 1/2 kg di funghi, aglio, olio EVO, peperoncino, prezzemolo tritato.
In una larga padella ho rosolato a fimma vivace i funghi con aglio, olio e peperoncino, in modo che formassero la crosticina dorata e croccante, alla fine ho regolato di sale e servito con prezzemolo tritato.

SECONDO
FUNGHI PLEUROTUS GRATINATI

Ingredienti:
funghi Pleurotus ostreatus da 400 g circamolliche di pane
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo
olio d’oliva extravergine
sale q.b.
Preparazione:
dopo aver sciacquato delicatamente i funghi metterli a scolare e tagliare la parte finale del gambo.
Tritare il prezzemolo e l’aglio, aggiungerli in una ciotola alle molliche e salare.
Aggiungere l’olio d’oliva e mescolare tutti gli ingredienti.
Posizionare i funghi nella pirofila da forno con il gambo verso l’alto e cospargere con il composto di molliche. Mettere in forno a 220° per 20-30 minuti.
Togliere dal forno e servire, volendo, con salsa di soia e zenzero fresco tritato.

Funghi Pleurotus Panati
Usate le foglie più larghe e passatele prima nell'uovo sbattuto e poi rivoltatele nella farina o nel pan grattato. Immergetele nell'olio bollente. Servitele calde come antipasto, come contorno o anche come secondo piatto.

Pasta coi Funghi Pleurotus
Prendete le foglie più piccole e i gambi delle foglie più grandi e tritatele. Scaldate un pò d'olio con aglio e peperoncino. Quando l'aglio si è dorato aggiungete il tritato di funghi con una manciata di prezzemolo. Rosolate il tutto per qualche minuto e intanto preparate la pasta. Quando questa sarà pronta condite con i funghi rosolati. Se è di Vostro gradimento aggiungete un pò di formaggio Gorgonzola piccante o un pò di Philadelphia. Cospargete il tutto con formaggio grana e servite.

Risotto ai Funghi Pleurotus
Ingredienti: 400 g di riso per risotti, 400 g di funghi pleurotus (al netto dei gambi), 1 scalogno, 2 cucchiaini di timo, 1 litro di brodo vegetale (o se preferite di carne) 1/2 bicchiere di vino bianco, 6 fette di prosciutto di Parma, 1 pezzetto di burro e parmigiano grattugiato qb per mantecare olio evo, sale e pepe:
Pulire i funghi e tagliare i gambi più grossi. Mettere un terzo dei funghi (interi) su un lato di una placca rivestita di carta da forno e condirli con un filo d'olio, sale e abbondante pepe. Sull'altro lato della placca mettere le fette intere di prosciutto crudo. Infornare (200°C) e cuocere finchè sia i funghi sia il prosciutto non saranno croccanti. Il prosciutto deve essere praticamente "essiccato". Nel mentre preparare il risotto: soffriggere lo scalogno in un filo d'olio e aggiungere il resto dei funghi tagliati a pezzetti. Far rosolare bene i funghi in modo che si insaporiscano. Aggiungere quindi il riso e farlo tostare. Sfumare con il vino bianco e aggiungere il timo tritato finemente. Pepare e salare se necessario. Aggiungere man mano il brodo fino a cottura ultimata. Mantecare con il burro ed il parmigiano. Impiattare e decorare con i funghi croccanti e le chips di prosciutto.

Pleurotus fritti
Ingredienti: 500 gr. Pleurotus, succo di Limone, 1 Manciata Farina, Pangrattato, 2 Uova, 1 Pizzicone Origano Secco, sale, olio evo .
Mondate i pleurotus, sciacquateli rapidamente ed asciugateli. In una scodella, sbattete le uova con una forchetta insieme all'origano e al sale. Passate i pleurotus nell'uovo ed impanateli. Mettete l'olio d'oliva in una padella per fritti in modo che arrivi a metà altezza. Quando l'olio d'oliva è molto caldo immergetevi i pleurotus, uno alla volta e lasciateveli fino a che saranno ben dorati. Dopo averli tirati su, appoggiateli su un doppio foglio di carta da cucina, spolverateli di sale e poneteli nel piatto da portata.
Consiglio: è molto buono anche fritto impanato dopo prebollitura di circa 5 minuti.

Pleurotus alla griglia
Ingredienti: 6 cappelle di Pleurotus, 2 spicchi d'aglio, prezzemolo, 5 cucchiai di olio evo, sale e pepe, 1 limone.
Fate una salsetta emulsionando l'olio con il succo di 1/2 limone, il sale, il pepe, l'aglio tagliato a metà ed il prezzemolo. Mettete a bagno nella salsina i cappelli dei Pleurotus dopo averli ben lavati e tolto il gambo per renderli piani, rivoltandoli più volte. Scolateli e fateli cuocere in una griglia ben calda, rigirandoli per una cottura uniforme.

Spaghetti con Pleurotus
Ingredienti: 300 gr. di spaghetti, 300 gr. di Pleurotus, aglio, olio evo, peperoncino, grana.
Tritate le foglie più piccole e i gambi delle foglie più grandi. Scaldate un po' d'olio con l'aglio e il peperoncino finché l'aglio diventa color oro. Dopo di che aggiungere il tritato di funghi, insieme ad un po' di prezzemolo. Rosolate tutto per qualche istante e preparate la pasta. Quando la pasta sarà cotta condirla con i funghi rosolati. Ricoprite il tutto con il formaggio grana.

Pleurotus ripieni
Ingredienti: 500 gr. Pleurotus, carne tritata (o salsiccia).
Usando le foglie più grandi del fungo, sistematele in una teglia da forno, con le lamelle rivolte verso l'alto. Riempiteli con carne tritata o salsiccia e immetterli nel forno. Quando tutto è ben rosolato, servirlo caldo.

Omlette con pleurotus e gamberetti
Ingredienti: 2 uova intere, 70 gr. pleurotus a fette, 50 gr. gamberetti, 10 gr. di prezzemolo trifolato, 10 gr porro - Saltare in padella il porro e i funghi, aggiungere i gamberetti e infine le uova precedentemente sbattute e il prezzemolo, e portare a fine cottura.

Pleurotus e zucchine
Ingredienti: 4 zucchine fresche, 250 gr. pleurotus a fette, 25 gr. prezzemolo tritato, 75 gr. parmigiano, 50 gr. olive nere e verdi -Mondate e tagliare per lungo le zucchine e svuotarle parzialmente della polpa. A parte saltare in padella i funghi con tutti gli ingredienti e anche la polpa delle zucchine. Frullare il tutto e riempire le zucchine precedentemente sbollentate con il composto e gratinare in forno.

Crespelle con pleurotus
Ingredienti: 250 gr. pleurotus a fette, 150 gr. formaggio morbido, 25 gr. cipolla tritata, 25 gr. olio d'oliva, n. 8 basi di crespella, 500 gr. di besciamella - Saltare in padella la cipolla con i funghi, poi aggiungere il formaggio tagliato a cubetti e il prezzemolo e riempire le crespelle con questo impasto; chiudere le crespelle a fazzoletto e nappare con la besciamella. Gratinare in forno a 185°.

Crema di pleurotus
Ingredienti: pleurotus, 50 gr. di cipolla, 50 gr. olio d'oliva, 1 dl. vino bianco, 1 l. acqua fredda, 75 gr. prezzemolo fresco, 1 spicchio d'aglio - Mondare e lavare i funghi e soffrigerli con la cipolla e l'olio, bagnare con il vino, far evaporare ed aggiungere l'acqua. A fine cottura frullare il tutto ed aggiungere prezzemolo finemente tritato.

Pleurotus fritti
-
Ingredienti: pleurotus, 50 gr. farina 00, 2 uova, 150 gr. pane grattugiato, 50 gr. prezzemolo tritato, 10 gr. timo fresco, 1 lt. olio di semi -Infarinare i funghi e passarli all'uovo, poi passarli al pane con l'aggiunta del parmigiano, il prezzemolo e il timo. Friggere il tutto in abbondante olio.

Pleurotus trifolati
-Ingredienti: pleurotus, 2 spicchi d'aglio, 75 gr. olio d'oliva, 50 gr. prezzemolo, 5 gr. timo fresco - Rosolare l'aglio e saltare i funghi in padella. A fine cottura aggiungere il prezzemolo e il timo.

Frittata con pleurotus
Ingredienti: pleurotus, 6 uova, 50 gr. olio d'oliva, 50 gr. di cipolla a julienne, 30 gr. prezzemolo, 75 gr. prosciutto crudo - Saltare a parte con un pò d'olio la cipolla, i funghi e il prosciutto. Intanto a parte prepariamo le uova sbattute con il prezzemolo, aggiungere i funghi e mettere il tutto in un tegame antiaderente e cuocere fino a fine cottura.

Filetto di maiale ai pleurotus
-
Ingredienti: 500 gr. filetto di maiale, pleurotus, 1 spicchio d'aglio, 50 gr. prezzemolo - Padellate il filetto di maiale e poi alla fine con la stessa padella saltare i funghi con l'aglio e il prezzemolo. A 3/4 di cottura aggiungere nuovamente i filetti e finire la cottura.

Linguine con pleurotus e citron confit
- Ingredienti: linguine, citron confit 1, funghi pleurotus 200g, pomodorini 200g, aglio 1 spicchio, timo 1 cucchiaino, limone 1, il succo, olio d’oliva, sale & pepe - Lavare i funghi, tagliarli a listarelle e farli saltare inpadella con un cuchciaio di olio.Tritare la buccia del limone sotto sale e metterla in una ciotola insieme al succo di limone, 4 cucchiai di olio, il timo, abbondante pepe, l’aglio sminuzato e i pomodorini tagliati a dadini. Aggiustare di sale. Cuocere le linguine, scolarle e aggungerle nella ciotola. Aggiungere pure i funghi saltati, mescolare e servire.
Zuppa di funghi pleurotus
- Ingredienti: 8 cappelli Pleurotus, ½ cipolla, olio extra vergine di oliva, brodo di carne, prezzemolo, pane casereccio, sale, pepe - Tritare la cipolla e soffriggerla nell’olio; quando ha preso colore unire i funghi puliti e tagliati a fettine; lasciare cuocere per un quarto d’ora a fuoco lento e, poi, versare nella casseruola il brodo (circa ¾ di litro) di carne già caldo; regolare di sale e di pepe e continuare la cottura per altri quindici minuti dopo la ripresa del bollore. Tagliare a fettine sottili il pane casereccio e friggerlo in una padella con un po’ di burro. Disporre il pane sul fondo dei piatti, versarvi sopra la zuppa di funghi e cospargere il tutto con prezzemolo tritato.

Pollo e pleurotus
- “Polastro cò sbrise” - Ingredienti: Un pollo ruspante tagliato in ottavi, 500 g. funghi pleurotus, 300 g. polpa di pomodoro, 1 cipolla, 1 carota, 1 costa di sedano, 1 bicchiere di bino bianco secco, 1 chiodo di garofano, 12 foglia d’alloro, 12 cucchiaino di cannella, 50 g. burro, 5 cucchiai d’olio, Sale e pepe q.b., Farina, Brodo caldo - Tagliate a listarelle i funghi dopo averli puliti e lavati.
Tritate finemente insieme la cipolla, la carota e il sedano. Fiammeggiate, lavate il pollo, asciugatelo bene e infarinatelo leggermente. In un tegame possibilmente di coccio, sciogliete il burro con l’olio e rosolatevi le parti di pollo, salandole e pepandole. Unite il trito di verdure con i funghi e lasciate cuocere sino a quando i funghi avranno perso la loro acqua di vegetazione. Bagnate con il vino bianco e fate evaporare. Aggiungete la polpa di pomodoro, la cannella , l’alloro e il chiodo di garofano. Continuate la cottura a fiamma bassa per circa un’ora o fino a quando la carne del pollo sarà ben tenera. Aggiungete del brodo caldo se ve ne fosse necessità, girate di tanto in tante i pezzi pollo e smuovete il sugo in modo che non si attacchi al fondo del tegame. Servite ben caldo accompagnando con una buona polenta. http://www.ricettetipiche.info
Pleurotus alla griglia
- 6 cappelle di Pleurotus, 2 spicchi d'aglio, prezzemolo, 5 cucchiai di olio evo, sale e pepe, 1 limone - Fate una salsetta emulsionando l'olio con il succo di 1/2 limone, il sale, il pepe, l'aglio tagliato a metà ed il prezzemolo. Mettete a bagno nella salsina i cappelli dei Pleurotus dopo averli ben lavati e tolto il gambo per renderli piani, rivoltandoli più volte. Scolateli e fateli cuocere in una griglia ben calda, rigirandoli per una cottura uniforme. Servite.

Penne Pleurotus e pistacchi
- Ingredienti: una confezione di funghi pleurotus, 2 spicchi d’aglio tritati, una manciata di pistacchi tritati nel mixer, un bicchierino di brandy, un bicchiere di brodo veg, una mazzetto di prezzemolo tritato, olio evo, sale, pepe, spezia piccantina, 500 gr di penne - Pulire e tagliare a pezzi i funghi. In una larga padella soffriggere l’aglio in 2 cucchiai d’olio. Aggiungere i funghi, salare, pepare e far cuocere 10 min. finché si asciuga l’acqua che rilasciano. Sfumare col brandy, aggiungere il brodo e portare i funghi a cottura coperti finchè sono teneri. Intanto cuocere le penne al dente. Scolarle e trasferirle nella padella coi funghi aggiungendo i pistacchi, la paprika, un filo d’olio e il prezzemolo. Far insaporire un minuto mescolando. http://www.veganblog.it