Clementine

Le clementine

Le clementine sono di forma sferoidale schiacciata ai poli, di colore arancio, molto succose ed aromatica con buccia liscia e sottile, elevato contenuto di vitamina "C", è rinfrescante e diuretica, si presta benissimo al consumo fresco ed è impiegata per preparare succhi, sciroppi, sorbetti, marmellate ed in cucina.


Golosità
Clementine sottozero…ovvero ripiene di goloso semifreddo
Semidreddo
Ingredienti per circa 5/6 clementine o porzioni si semifreddo. 500gr di spicchi di clementine (potete usare anche:limoni, arance, pompelmi,ananas…) 100gr di zucchero (che può variare con la dolcezza o meno della frutta scelta). 4 tuorli di uovo, 2 albumi, 250ml di crema di latte, 4gr di gelatina in fogli(facoltativa)
Prelevate dai frutti gli spicchi aiutandovi con un cucchiaino, cercando di lasciare intatti i “gusci” se avete intenzione di usarli come contenitori. Frullate e filtrate il succo di frutta, ne ricaverete circa un bicchiere pieno, mettetelo in un pentolino e fatelo ridurre sino alla metà. Per aromatizzare ancora di più il semifreddo, grattugiate anche la buccia di una clementina, sempre che sia di coltivazione biologica e aggiungetela al succo.
Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda , dopo circa 15 minuti, strizzatela bene e aggiungetela alla spremuta ancora bella calda, mescolate bene. In una ciotola montate gli albumi con metà dello zucchero, in un altra montate i tuorli con il restante zucchero,infine montate la panna.
Assemblate adesso le varie creme, unite ai tuorli d’uovo il succo delle clementine ridotto e ormai tiepido, incorporate la panna e da ultimo gli albumi montati. Distribuite il composto nel guscio vuoto della frutta scelta, o in un altro contenitore (stampo da plumcake o da monoporzione) fate riposare nel congelatore per almeno tre ore.
http://www.tempodicottura.it/2009/02/05/clementine-sottozeroovvero-ripiene-di-goloso-semifreddo/

Dolce
LE CLEMENTINE SI VESTONO DI HALLOWEEN!!
Un po’ di pazienza, ma il risultato sarà davvero originale!
Potrete intagliare la buccia delle clementine per ottenere il classico spaventoso volto intagliato nelle zucche, ma avrà l’aspetto davvero più simpatico..
Oppure, creare delle proprie e vere mini zucche: sbucciate le clementine e con un pezzettino di gambo di sedano, create il picciolo..

Taglioni alle clemetine

- Ingredienti: 250 g di tagliolini freschi, 3 zucchine medie, 2 clementine, 30 g di pistacchi sgusciati, ½ bicchiere di vino bianco secco, 1 ciuffo di menta fresca, 1 scalogno, olio evo, sale e pepe q.b. - Lavate le clementine, quindi, di una spremetene il succo e grattugiatene la buccia; l’altra pelatela a filo rimuovendo tutti i filetti bianchi. Tritate finemente lo scalogno e in maniera grossolana, invece, le zucchine. In una padella che possa contenere poi la pasta, scaldate 4 cucchiai d’olio e rosolatevi lo scalogno, quindi aggiungete il succo e la buccia della clementina e dopo un minuto le zucchine. Sfumate a fuoco vivo con il vino facendone evaporare circa la metà. Aggiustate di sale e pepe. Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata, scolateli al dente e trasferiteli immediatamente nella padella, aggiungete l’ultimo cucchiaio d’olio e fate insaporire nel sugo per qualche istante. Guarnite con gli spicchi dell’altra clementina, con le foglie di menta e cospargete di pistacchi.

Risotto alle clementine

– Ingredienti: riso 160 gr., olio evo, brodo vegetale, cipolla, spicchi di clementine, 160 gr. buccia grattuggiata di 1 clementina, panna mezza tazzina - Versate un goccio d'olio in una pentola. Fate un soffritto con un trito di cipolla. Unite il riso non appena la cipolla avrà preso colore. Rimestate e fate tostare. Versate il brodo. Continuate la cottura rimestando e aggiungendo brodo man mano che serve. Unite gli spicchi di clementine 10 minuti prima della cottura. Insaporite a fine cottura con la buccia grattugiata della clementina. Mantecate con la panna . Servite.

Semifreddo alle clementine

- Ingredienti : circa 5/6 clementine, 500gr di spicchi di clementine (potete usare anche: limoni, arance, pompelmi, ananas…), 100gr di zucchero (che può variare con la dolcezza o meno della frutta scelta), 4 tuorli di uovo, 2 albumi, 250ml di crema di latte, 4gr di gelatina in fogli(facoltativa) - Prelevate dai frutti gli spicchi aiutandovi con un cucchiaino, cercando di lasciare intatti i “gusci” se avete intenzione di usarli come contenitori. Frullate e filtrate il succo di frutta, ne ricaverete circa un bicchiere pieno, mettetelo in un pentolino e fatelo ridurre sino alla metà. Per aromatizzare ancora di più il semifreddo, grattugiate anche la buccia di una clementina, sempre che sia di coltivazione biologica e aggiungetela al succo. Mettete in ammollo la gelatina in acqua fredda , dopo circa 15 minuti, strizzatela bene e aggiungetela alla spremuta ancora bella calda, mescolate bene. In una ciotola montate gli albumi con metà dello zucchero, in un altra montate i tuorli con il restante zucchero,infine montate la panna. Assemblate adesso le varie creme, unite ai tuorli d’uovo il succo delle clementine ridotto e ormai tiepido, incorporate la panna e da ultimo gli albumi montati. Distribuite il composto nel guscio vuoto della frutta scelta, o in un altro contenitore (stampo da plumcake o da monoporzione) fate riposare nel congelatore per almeno tre ore.