Ciliegie

Famiglia: Rosaceae
Genere: Prunus
Specie: Prunus avium

La ciliegia (cerasa, in molti dialetti italiani) è il frutto del ciliegio. Il nome dialettale, così come quello portoghese, francese, spagnolo e inglese deriva dal greco κέρασος, che era il nome della città di Cerasunte, nel Ponto (l'attuale Turchia) da cui, secondo Plinio il Vecchio, furono importati a Roma nel 72 d.C. da Lucio Licinio Lucullo i primi alberi di ciliegie.

Il ciliegio dolce (Prunus avium) è una pianta da frutto chiamata anche ciliegio degli uccelli o ciliegio selvaggio è un albero originario dell'Europa (dalle Isole Britanniche fino alla Russia) e del Medio Oriente. Il Prunus avium produce tipologie di ciliegie che vanno dal graffione bianco piemontese, al Durone nero di Vignola.
Il ciliegio acido (Prunus cerasus) genera invece le amarene e le marasche.
http://it.wikipedia.org/wiki/Ciliegio


RICETTE:

Dolce
Ciliegie sotto spirito
1 kg di ciliegie
8 dl di alcol da liquori a 45°
100 g di zucchero
Lavate le ciliegie, asciugatele delicatamente con un canovaccio, lasciate il gambo attaccato al frutto, se troppo lungo tagliatene un pezzetto. Pungetele con un ago una per una e sistematele fino a metà altezza in un vaso. Aggiungete lo zucchero e riempite il vaso con l’alcol.
Chiudete ermeticamente e lasciate macerare per almeno sei mesi scuotendo ogni tanto il vaso e rovesciandolo in modo che lo zucchero si sciolga bene. Se volete ciliegie più aromatiche aggiungete nel vaso un pezzetto di cannella di due centimetri e due chiodi di garofano. Disponete tre o quattro ciliegie in bicchierini, spruzzatele con alcuni cucchiaini del loro liquore e servite.
http://www.cucchiaio.it/ricette/ricetta-ciliegie-sotto-spirito