Bastoncini di verdure (patate, piselli, carote)

Ricetta di: La pagina del goloso - cucina creativa, ricette facili e d'effetto, piatti originali e golosi

Ingredienti

per 4 persone:

  • 500 gr di patate
  • 100 gr di piselli fini (congelati o freschi)
  • 1 carota grande
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 4 uova
  • pangrattato
  • pepe
  • sale
  • olio per friggere (io preferisco quello di arachidi perché ha un punto di fumo più alto)

Procedimento

Lavate le patate e mettetele a bollire in una pentola. I tempi di cottura variano a seconda della dimensione e della qualità delle patate, pertanto, non è possibile indicare un tempo.
Quando queste saranno pronte, sbucciatele, passatele allo schiacciapatate e lasciatele raffreddare.
intanto, pulite la carota e tagliatela a dadini piccoli, più o meno della dimensione dei piselli. Mettetela in una pentola e fatela cuocere scolandola un po’ al dente. Se i piselli che utilizzate, devono essere cotti, metteteli assieme alla carota, altrimenti non occorre fare nulla.
Quando anche la carota (ed eventualmente i piselli) sarà pronta, unitela alle patate, salate, aggiustate di pepe e aggiungete il parmigiano.
Le uova previste per l’impasto sono due, ma è meglio cominciare con una alla volta, perchè tutto dipende anche dalla consistenza delle patate. Generalmente occorre metterle entrambe, regolatevi che diventi un puré piuttosto sodo, altrimenti non potete lavorarlo con le mani e in padella si sfalda.
A questo punto, in un contenitore, sbattete le altre due uova e salatele e in un piatto versate del pangrattato.
Con le mani, date la forma alle patate, di bastoncino (tipo quelli di pesce, per intenderci, passatele nell’uovo sbatuto e poi nel pane, così fino ad ultimare l’impasto.
In una padella dai bordi alti, versate abbondante olio, fate scaldare e fate cuocere, da entrambi i lati i bastoncini, quindi scolateli e lasciateli asciugare su di un piatto con carta assorbente.
Se preferite, è possibile effettuare una cottura più leggera, mettendo i bastoncini di verdure su una teglia con carta forno e cuocendo a 200° per circa 20 minuti.