Abbonati alla natura e aspettala a casa!

Frutta, verdura & tanti altri prodotti BIO a domicilio

 

Siamo un gruppo di produttori biologici dell'Alto Adige

che consegna direttamente a domicilio frutta e verdura biologica stagionale.

Come funziona il nostro servizio?

1. ISCRIZIONE

Iscrivetevi direttamente sul nostro sito, sull'App o chiamateci. Diteci dove abitate e vi diremo il giorno in cui saremo nella vostra zona per la consegna.

2. SCEGLIETE  LA CASSETTA

Scegliete la dimensione della cassetta e se volete averla di solo frutta, di solo verdura o mista.

3. SCEGLIETE IL CONTENUTO

Guardate il contenuto della cassetta da noi proposto e sostituite i prodotti che non vi piacciono con i vostri preferiti. Aggiungete altri prodotti a vostro piacere come latte, uova, etc.

4. CONSEGNA

Tornate a casa e troverete la vostra cassetta che vi aspetta giá a casa. Le spese di trasporto sono giá incluse nel prezzo della cassetta. Potete sospendere il servizio in ogni momento.

5. RICETTE

Godetevi i nostri prodotti e preparate dei piatti deliziosi ispirandovi anche alle ricette sul nostro sito.

6. PAGAMENTO

Pagate a fine mese tutte le consegne del mese online con carta di credito, con bonifico bancario o postale o attivate l'addebito automatico.

Numero verde 800 89 28 38 | info@bioexpress.it

Attualità

 

 

AVVISO! GIORNI FESTIVI 25 APRILE 2018 E 1° MAGGIO 2018

MERCOLEDÌ 25 APRILE E MARTEDÌ 1° MAGGIO NON SARANNO EFFETTUATE CONSEGNE A CAUSA DEI GIORNI FESTIVI.

Ricordiamo inoltre a tutti i clienti con consegna quindicinale di controllare la propria frequenza per mantenere o posticipare la settimana di consegna.

Grazie e confidiamo nella Vostra comprensione!

Asparagi bianchi 'Margarete' di Terlano / Alto Adige

Gli asparagi potete ordinare in aggiunta oltre alla Vostra cassetta di frutta & verdura bio!

ASPARAGO CLASSICO BIOLOGICO – 13,50€/kg

Lunghezza: 17 - 22 cm
Ø: 12 - 26 mm

Descrizione:

Aspetto fresco, deve corrispondere alle caratteristiche minime; tollerato sono: forma meno perfetta, leggera colorazione viola e curvatura accentuata con punta lievamente aperta.

Fornitore: Cantina sociale di Terlano / Alto Adige

Per una corretta conservazione:

1. Conservare gli asparagi in un luogo fresco (banco di refrigerazione, frigorifero…)

2. L’asparago deve essere spruzzato con acqua in tempi regolari in modo che rimane sempre bagnato.

3. Non esporre gli asparagi direttamente alla luce. Se esposto troppo si colora e si esicca.

4. Consigliamo di utilizzare gli asparagi, freschi, siccome la freschezza è un segno principale della propria qualità.

5. Si possono avvolgere gli asparagi in un panno bagnato e conservarli per poco tempo in frigorifero. Gli asparagi possono anche essere lavati, (possibilmente) tagliati a pezzetti e congelati in un sacchetto adatto ( durata: a- 18°C per ca. 6 mesi.) Per la preparazione dopo, non scongelare gli asparagi ma mettere direttamente nell’ acqua bollente. Così gli asparagi rimangono ricchi di vitamine, croccanti e aromatici!

INSTAGRAM FOTO CONTEST!

 

Seguiteci su Instagram e condividete con noi le foto più belle della frutta e verdura bio ricevute da BIOEXPRESS usando l’hashtag #bioexpressfruttaverdura e taggandoci sulla Vostro foto (bioexpress.it).

La foto del mese verrà pubblicata sul nostro profilo ed il vincitore riceverá una borsa single mista di frutta & verdura biologica.

Prodotto della settimana n°17

FAVE

La fava è una pianta della famiglia delle leguminose.

Continua…

Come pianta alimentare è stata utilizzata dall’uomo nell’area mediterranea e medio-orientale in tempi molto remoti. In Italia la superficie a fava è localizzata prevalentemente nelle regioni meridionali e insulari.

La fava si coltiva per la sua granella che, secca o fresca, trova impiego come alimento per l’uomo, e per gli animali. La pianta è coltivata per foraggio (erbaio) e per sovescio. Nell’antichità storica, per tutto il Medio-Evo e fino al secolo scorso, le fave secche cotte in svariati modi hanno costituito la principale base proteica alimentare di molte popolazioni specialmente di quelle meridionali d’Italia. Nei tempi recenti il consumo dei semi secchi si è ridotto, mentre ampia diffusione ha ancora nell’alimentazione umana l’uso della granella immatura fresca o conservata inscatolata o surgelata.

Tratto da: http://www.agraria.org/coltivazionierbacee/fava.htm

Meno…

Ricetta della settimana

RIGATONI CON FAVE, PANCETTA E PECORINO

Ricetta di: Kucina di Kiara

Offerte

FRUTTA, VERDURA & PRODOTTI AGGIUNTIVI!

Novità

PANE CON ASPARAGI!

Un GRAZIE ai nostri clienti!

Mangiare, acquistare e fare del bene!

 

Cari clienti,

per ogni Vostro acquisto effettuato nel periodo dell'avvento 2017 abbiamo donato 30 centesimi all'iniziativa 'Aiutare senza confini.`

Questa volta abbiamo sostenuto il progetto 'Dona un sacco di riso.'

Con il Vostro contributo, l'organizzazione é riuscita a comprare 6.000 kg di riso per preparare pasti sani e sostanziosi nelle scuole dei bambini birmani in Thailandia.

 

Grazie di cuore!

 

Ulteriori informazioni su questo e gli altri progetti di 'Aiutare senza confini' le potete trovare sotto www.aiutaresenzaconfini.org

Link utili

                    

Organismo di controllo autorizzato dal MiPAAF IT BIO 013                                       

Agricoltura UE

Operatore controllato n. BZ-43726-B


Bioexpress srl | Via Steinach 45 | 39022 Lagundo (BZ)
     numero verde 800 89 28 38 | fax: 0473 44 88 14
       www.bioexpress.it  |  e-mail: info@bioexpress.it
                             Partita Iva 02663780126